.
Annunci online

  JurnalidiSicilia [ Periodicu di notizi ‘n sicilianu ]
         

 

* * * * * * * * * *

Un populu,

diventa poviru e servu,

quannu ci arrobbanu a lingua

addutata di patri:

è persu pi sempri.

(Ignazio Buttitta)

 

**********

Picchì semu ca:

- pi difenniri 'a lingua siciliana

- pi falla canusciri

- pi falla rinasciri

 **********

 

 


22 agosto 2003

Fochi monachi a Pantelleria

 A Pantelleria si vittiru 6 fochi monachi chi natavanu vicinu a la spiaggia, unni c'è u Faru di Punta Spadillo. Gli esperti dicinu chi vennu di la Tunisia a circari acqui chiù frischi. 'Nsumma, pi stari megghiu, a tipu clandestini. Vo viriri chi ora fannu na liggi p'impidillu.




permalink | inviato da il 22/8/2003 alle 7:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



22 agosto 2003

Avem'à stari accura

 22 austu 2003

1 - Avem'a' stari accura

Aprivi a rubrica 'Pi ririri' pi mettici na vignetta chi mi fici pristari di n'amicu miu spiciusu chi teni u blog Vignettando. Mi spiaci pi Berlusconi picchì poi dici chi si sparla sempri d'iddu e macari apri un'inchiesta supra blog e bloggisti.

Avem'a' stari accura?


 


 




permalink | inviato da il 22/8/2003 alle 7:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



21 agosto 2003

N'atru 'mpegnu d'u Prisirenti

'u Prisirenti scinni 'n campu (di calciu) cu novi reguli e novu 'mpegnu.




permalink | inviato da il 21/8/2003 alle 0:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



20 agosto 2003

Notizi frischi

Notizi frischi - 19 austu 2003

 

- Na bona notizia: a la FIAT di Termini Imerese stamatina ripigghiaru a travagghiari. A la facci d’invidiusi d’u nord chi si rucculianu sempri di l’aiuti al sud e poi hannu avutu sempri i fabbrichi salvati cu i sordi di lu Statu.

 - Serie B a 21 (o macari puru a 24): iu a finiri a jocu. Ca, p’un dispiaceri a nuddu stannu preparannu un campionatu di B ca ‘n finisci mai. Ma cumunque: s’a virinu iddi.

 




permalink | inviato da il 20/8/2003 alle 0:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



19 agosto 2003

Picchì semu cà

 * 19 austu 2003 *

Picchì semu cà


 Picchì mi pari chi na tuttu stu firmamentu d’internet, unni si parra ‘ngrisi e si fannu abbreviazioni, ni stamu scurdannu na lingua antica e nobile:

 la lingua siciliana.

E siccomu ci su’ tanti c‘a sannu ancora parrari e ‘a capiscinu, allura mi pari giustu ‘nfurmalli ‘n sicilianu.

Un v’aspittati granni cosi, picchì sugnu sulu e ci pozzu travagghiari quannu n’aiu atru chi fari. Comunque: chiddu chi cunta è cuminciari.

 

Niria

 

Scrittu dopu - Scusati quacch’erruri di stampa ma è u computer chi m’aggiusta i paroli senza chi ci dumannu nenti: a sensu d’iddu, l’aggiusta.

 



 



 




permalink | inviato da il 19/8/2003 alle 20:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


sfoglia       <<  1 | 2  >>   settembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



Lingua siciliana
Le Catacombe dei Cappuccini
Palermo e dintorni
Meusa


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom